Il Blog

tutto sul mondo della caccia e del tiro sportivo

La cacciatrice senza fiocco rosa

Rubrica di approfondimento per i consigli di abbigliamento delle Cacciatrici Italiane

La cacciatrice senza fiocco rosa

Il tema per eccellenza, che non può non venire affrontato nei discorsi fra cacciatrici è senza ombra di dubbio quello riguardante l’abbigliamento e gli accessori.

Per molti anni -ed anzi forse fino a un paio di anni fa- le possibilità di abbigliamento femminile per andare a caccia si riducevano alle camicie più vecchie del papà o del marito cacciatore, quelle di quando erano un po’ più in forma, e i loro pantaloni con una bella cintura per non perderseli. Se tutto ciò non teneva conto da una parte del mondo femminile appassionato alla caccia, dall’altra non consentiva di avere una piena consapevolezza della nostra esistenza. Quante di noi all’inizio pensano di essere un caso più unico che raro? Se le ragazze sanno essere molto attente al dettaglio, in ogni caso in realtà in ambito venatorio più che la bellezza conta la comodità e la praticità di ciò che si indossa. E per avere praticità e comodità un capo deve essere concepito per essere indossato da una donna, largo o stretto che sia. Consigliamo comunque vivamente alle più incerte o alle più tradizionaliste-affezionate-alle-camicie-di-papà di provare capi più aderenti, in quanto accompagnano e abbracciano il movimento in una maniera nettamente differente. Una volta capito, difficilmente si torna indietro.

Proprio per questo, negli ultimissimi anni sono nate diverse linee dedicate appositamente all’ala femminile del mondo venatorio.
All'interno della nostra community spesso ci siamo quindi trovate a consigliare le cacciatrici in merito ai capi di abbigliamento e accessori che a nostro parere vengono incontro al meglio alle nostre esigenze.
Tutto ciò di cui parliamo sulle nostre pagine social deriva da una diretta ricerca e prova sul campo di prodotti di aziende che secondo noi hanno capito puntualmente le nostre esigenze, traducendole in capi di abbigliamento e accessori di primissimo livello.
Qui di seguito andremo a descrivere brevemente i prodotti che secondo noi non devono mancare nel guardaroba di una cacciatrice e che, proprio in vista della prossima apertura della stagione venatoria, vi consigliamo di provare.

DSC 0186 min
Per quanto riguarda l'abbigliamento, l'azienda che, come sapete, abbiamo deciso di consigliare è GT OUTDOORS ITALY. Si tratta di un’azienda di abbigliamento creata da una cacciatrice, Giulia Taboga, che grazie alla sua esperienza sul campo in tutte le tecniche venatorie ha saputo creare una linea di abbigliamento tecnico dedicato esclusivamente alle seguaci di Diana e capace di coniugare la passione per la vita all'aria aperta e salvaguardando e esaltando la femminilità. Vi lasciamo a voi scoprirla in tutti i dettagli sul suo sito www.gtoutdoors.it. I capi must have? I “mezza stagione” della linea Matajur, provare per credere. Attenzione al sito, a breve grandi novità!

Importantissimo è poi il tema delle calzature. Passando molte ore fra prati, boschi e montagne è fondamentale avere ai piedi prodotti di ottima qualità che ci consentano di affrontare varie tipologie di terreno. Per questo ci sentiamo di consigliarvi i prodotti dell'azienda CRISPI SPORT SRL, che oltre a produrre ottime scarpe e scarponi per uomo (comodissimi anche per le donne) ha da qualche tempo iniziato a proporre delle calzature studiate appositamente per le conformità del piede femminile. Per scoprirne di più rivolgetevi al vostro armiere di fiducia o consultate il sito www.crispi.it. Anche in questo caso, tenete d’occhio le imminenti novità!

DSC 0149 min

A completare il perfetto outfit della cacciatrice non possono di certo mancare gli accessori. Nuovissima la linea Camelia creata da Riserva Official, composta di ghette, trisacche e tracolle create con materiali di alta qualità e rifinite con inserti in magenta che le rendono uniche.
Fondamentale è però ricordare che questi prodotti sono partner dell'iniziativa proposta da WelfareCare dedicata alla prevenzione del tumore al seno. Parte del ricavato di questa collezione verrà devoluto a questa associazione. Insomma, un bel vedere e una buona azione. La possibilità per una cacciatrice di vestirsi con abbigliamento tecnico a lei dedicato è un qualcosa per cui ci siamo battute molto, da anni ormai invitiamo le nostre seguaci a provare qualcosa di dedicato. Forti delle differenze dovute al nostro corpo e fiere della passione che ci unisce, è giusto che ognuno abbia il vestiario adatto a sé.

Per avere ulteriori informazioni, per chiederci consigli non esitare a contattarci sulle nostre pagine social.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai in anteprima tutorial, articoli e approfondimenti sui mondi della caccia e del tiro. In più, avrai subito un ebook in regalo!
Letta l'informativa comunicatami, dichiaro la seguente volontà circa il trattamento dati per autonome finalità di marketing diretto da parte di terzi partner di IEG (finalità 4 dell'informativa)
App-hit-2020 ok.png

HIT-SHOW APP

Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.

© ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×