MOSTRA TROFEI UNGULATI A HIT SHOW 2020

A HIT Show verrà ospitata la Mostra Trofeo Ungulati in collaborazione con la Regione Veneto che sarà un momento di valorizzazione e diffusione importante del nostro patrimonio faunistico.

MOSTRA TROFEI UNGULATI A HIT SHOW 2020

Con il termine ungulati vengono identificati quegli animali che appoggiano il proprio peso corporeo sulla punta delle dita, ossia sugli zoccoli. Si raggruppano sia gli Artiodattili (esempio cervidi e bovidi), che possiedono un numero pari di dita, che i Perissodattili (esempio equini), che possiedono, invece, un numero dispari di dita. Gli ungulati presenti nel territorio veneto venatorio sono: Cervo, Camoscio, Capriolo, Muflone, Daino.

La Regione è delegata ad approvare il calendario venatorio integrativo per la Zona Faunistica delle Alpi, per il territorio di collina e di pianura, a predisporre il piano di prelievo e a disciplinare le modalità di esercizio del prelievo selettivo degli ungulati.

I dati che vengono utilizzati per la predisposizione dei Piani di prelievo sono:

  • - i censimenti faunistici effettuati nel territorio,
  • - l’analisi dei trofei e delle mandibole degli esemplari abbattuti e di quelli trovati morti

Dallo studio e dall'analisi dei trofei è possibile arrivare a dati certi molto utili sulla flora e la fauna ambientale e, non a caso, la Legge Regionale 50/93, stabilisce che la Regione debba organizzare annualmente delle mostre-valutazione dei trofei degli ungulati abbattuti nell'anno precedente e ciò anche al fine di valutare lo stato di tali popolazioni selvatiche, conoscerne la struttura secondo il sesso e le classi di età e, sulla base delle conseguenti analisi, tarare la programmazione dei prelievi.

Caratteristiche che si riescono a recuperare sull’animale dall’analisi del trofeo e della mandibola sono:

  • l’età - grazie alla comparazione dei dati della dentizione e del trofeo si può determinare l’età con un elevato grado di precisione,
  • la crescita
  • lo stato di salute dell’individuo e della popolazione

Lo stato di salute della popolazione ci permette di capire se le fonti alimentari sono adeguate o meno e di stabilire anche il grado di predazione che le varie specie possono subire. L’evoluzione delle popolazioni di specie con esigenze ambientali diverse, ci permette anche di valutare le dinamiche dei diversi habitat (pascolo/bosco). 

Per la Regione, che è l'ente preposto a gestire il patrimonio faunistico, in collaborazione e con il supporto operativo degli ATC (Ambiti Territoriali di Caccia) e dei Comprensori Alpini (CA), la Mostra Trofei costituisce anche un annuale momento d'incontro e confronto con i cacciatori che, effettuando i prelievi selettivi, intervengono con un ruolo da protagonisti nella gestione degli ungulati.

Generalmente, secondo una consuetudine ovunque rispettata, sia in Italia che negli altri Paesi europei, il momento della mostra si colloca al termine della stagione venatoria e, precisamente nell'arco temporale che intercorre fra la fine dell'attività di selezione autunno/invernale e la ripresa degli interventi selettivi primaverili. La mostra assume quindi la connotazione di bilancio della stagione di caccia appena conclusa.

La Mostra trofei inoltre, va a costituire un'occasione importante per una una miglior conoscenza della fauna selvatica e dell'ambiente naturale, non solo per i cacciatori, ma anche per un pubblico più vasto, e un momento di confronto e di diffusione di un patrimonio culturale di cui è portatore il mondo venatorio.

camosciocamoscio

capriolo capriolo

cervo cervo

dainodaino

muflonemuflone

Potrebbe interessarti anche...

Iscriviti alla newsletter

Letta l'informativa comunicatami, dichiaro la seguente volontà circa il trattamento dati per autonome finalità di marketing diretto da parte di terzi partner di IEG (finalità 4 dell'informativa)
App-hit-2020 ok.png

HIT-SHOW APP

Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.

Live Hit-Show

    Partners

    Media Partner

    Supported by

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×