8-10 febbraio 2020
Quartiere fieristico di Vicenza
8-10 febbraio 2020
Quartiere Fieristico di Vicenza

Turismo Venatorio

Ungheria - Harta

Motivo di interesse:

L'Ungheria è una terra tutta da esplorare, ricca di bellezze incontaminate, cultura e buon vino.

Seguire la strada del vino è un vero piacere per il palato, anche perché spesso si accompagna anche con quella del cibo. Famosissimo il Tokaj, anche se nella regione di Villany-Siklos in quella di Badacsony si producono eccellenti qualità di vino.

Una volta terminato il tour enogastronomico ungherese, l'ideale è una tappa alle terme dove ci si potrà finalmente rilassare in uno dei numerosissimi bagni termali vera e propria istituzione del popolo ungherese. Di derivazione romana l’amore per le terme è stato conservato e perfezionato sotto la dominazione ottomana, alcune costruzioni termali turche infatti nonostante il tempo sono ancora funzionanti. 

Infine, da non dimenticare, la capitale: Budapest, una vera perla di bellezza da non perdere.

Inoltre questa meta apre le porte a due tipologie di caccia: la caccia alle oche e acquatici e la caccia ai colombacci, diverse ma accumunate dallo stesso organizzatore.

Nazione di destinazione:

Ungheria

Città di destinazione:

Harta

Tipo di caccia:

Oche, Colombacci

Periodo del viaggio:

Da inizio settembre a metà marzo per la caccia alle oche e da metà agosto a metà settembre per la caccia ai colombacci

Organizzatore:

Pegazus Vadaszatszeruezo KFT


Programma del viaggio:

Si tratta di riserve di caccia adiacenti a uno dei più importanti parchi nazionali ungheresi. Sarà possibile cacciare i colombacci  in tre differenti territori, mentre la caccia alle oche si effettua addirittura in sette riserve, al fine di ottenere i migliori risultati venatori oltre che vedere nuove zone.

Prima dell’arrivo dei cacciatori, tre persone qualificate, italiane, ispezioneranno il territorio per individuare qual è l’area con la maggior concentrazione di oche o colombacci. La caccia si svolgera' nei 3 gg da buio a buio nei campi di girasole in pastura vicino alle zone della riserva.

Tutti i trasferimenti saranno effettuati con pulmini o fuoristrada di proprietà dell’agenzia.

Ogni due cacciatori sarà presente un accompagnatore professionista italiano con esperienza nella caccia, che assisterà il cacciatore durante tutta l’attività. La selvaggina verrà conservata integra o spiumata in celle frigo o congelata, a discrezione del cacciatore.

Informazioni sull’alloggio: camera singola con bagno privato. Trattamento di pensione completa dalla cena del giorno di arrivo alla colazione del giorno di partenza.


Documenti necessari

hunter
Per il cacciatore:
    • Carta di identità o passaporto
    • Porto d’armi
    • Assicurazione di caccia valida anche all’estero
    • carta europea d'arma da fuoco
hunting dog
Per il cane:
Passaporto per il cane con antirabbica fatta un mese prima della partenza


Vuoi saperne di più?

Ricevi i contatti dell’agenzia

Event partner

Partners

Media Partner

Supported by

© ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×